Obiettivi

Portare “la nobile arte del pugilato”, del preatletismo pugilistico e degli sport da combattimento, al di là dei risultati agonistici, ad un ascolto di se stessi verso il controllo della ragione sull’aggressività e la violenza.

La missione è favorire attraverso la biomeccanica del movimento e delle tecniche di combattimento anche momenti di aggregazione socializzante.

Importante e primario è l’ impegno dell’A.S.D. Boxing Team di sviluppare la pratica sportiva nelle scuole e tra i giovani nella fase di pubertà o pre-pubertà dai 12 anni in su.

L’associazione sportiva è già attiva da tempo in programmi di attività motoria, tra i giovanissimi, nelle palestre grazie a progetti approvati nelle scuole in collaborazione attenta e sensibile con un ente di promozione ed educazione sportiva come lo CSEN.

Le metodologie d’allenamento così come le tecniche di combattimento si sono sempre più evolute sul profilo medico-scientifico tanto da orientare il lavoro allenante della boxe, così come di qualsiasi sport da combattimento su caratteristiche più inerenti al lavoro cinetico e propriocettivo.

La propriocettività è una qualità istintiva dell’uomo che può essere migliorata con esercizi specifici.

L’essenza della propriocettività è la capacità del nostro corpo d’adattare lo stato d’equilibrio alle varie sollecitazioni esterne, come la pressione emotiva o semplicemente la coordinazione motoria, passando così da un movimento all’altro restando sempre in equilibrio.

La nostra missione, al di là delle competenze tecniche e agonistiche, è orientare ad una educazione sportiva del vivere in maniera sana in una società sana.